Associazioni studentesche

Secondo molti gli anni del liceo sono i più belli della vita. Quello del liceo è un periodo privo di responsabilità o preoccupazioni, in cui studiare è importante ma divertirsi lo è altrettanto. Gli anni del liceo sono quelli in cui siamo entrati bambinetti e da cui siamo usciti quasi adulti. Ma se da un lato, quando lascerete la scuola, ci troverete sempre più vicini allo spaventoso mondo degli adulti, dall’altro avrete la preziosissima opportunità di diventare indipendenti e scoprire le vostre passioni

La vita universitaria, infatti, va molto oltre lo studio e gli esami. Questi anni saranno la vostra rampa di lancio per il mondo del lavoro e quando ci sarete dentro scoprirete i vostri interessi e la vostra esperienza non è definita soltanto dalla teoria che imparate in aula e dagli esami che date, ma anche dal modo in cui vivrete la vostra vita universitaria, dall’importanza e dall’interesse che date ad alcune materie piuttosto che ad altre, dagli interessi che sentite più vostri e che scegliete di coltivare. 

Associazioni studentesche in Bocconi

Se diventerete bocconiani, un elemento importantissimo che influenzerà la vostra esperienza in università sono le associazioni studentesche. Le associazioni studentesche sono organizzazioni gestite interamente dagli studenti e riservate agli stessi. Svolgono attività di ogni tipo e sono frutto degli interessi e passioni più disparate degli studenti, che nelle associazioni hanno l’opportunità di metterle in pratica. In Bocconi operano circa un centinaio di associazioni. A questo link trovate l’elenco dettagliato.

Molte di esse sono a stampo “economico”: si occupano, ad esempio, di business o consulenza. Alcune di queste sono addirittura riconosciute al di fuori dell’Università. Un buon esempio è l’associazione “Jeme“, in cui gli studenti hanno l’opportunità di interagire con vere e proprie aziende, che si rivolgono all’associazione per ricevere servizi come consigli mirati per le loro campagne di marketing, analisi dei competitor nel mercato, consigli sul lancio di nuovi prodotti, ecc. Qui gli studenti hanno la rara opportunità di mettere subito in pratica quello che imparano in classe e di confrontarsi con il mondo del lavoro già mentre studiano!

Altre associazioni sono un luogo di dibattito per gli studenti. Gli studenti dell’associazione “MILMUN”, ad esempio, simulano nelle aule dell’università delle conferenze delle Nazioni Unite in miniatura: ogni partecipante veste i panni di un delegato di uno specifico Paese e – insieme agli altri – discute di importanti temi che riguardano politica internazionale e scambi culturali.

Inoltre, molte sono le associazioni sportive della Bocconi. I “Pellicani”, la squadra di pallavolo della Bocconi, per esempio, è ben riconosciuta a Milano. Troverete anche un’associazione di surfisti bocconiani!

Quelli nominati in questo articolo sono soltanto pochi esempi delle tante associazioni studentesche a cui potrete iscrivervi in Bocconi. Queste realtà arricchiscono l’esperienza degli studenti e sono opportunità uniche per approfondire interessi che vanno oltre il proprio corso di studi o scoprirne di nuovi.

Quando sarete in università, mettetevi sempre alla prova!